Alcuni contenuti non sono disponibili poiché hai disabilitato i cookie. 

Per accedere a questi contenuti puoi abilitare i cookie: fai clic per registrare le tue preferenze sui cookie.

Come preparare la pelle all’epilazione: esfoliazione e altri trucchi

Con l’arrivo dell’estate una donna deve fare i conti con l’epilazione in modo più accurato di quanto non abbia fatto d’inverno, quando comunque gambe e braccia rimanevano coperte.

Si pensa che basti procedere con una buona crema depilatoria o con qualche passata di rasoio, magari su pelle ammorbidita dal sapone per avere buoni risultati, ma la verità è che la pelle va preparata correttamente all’epilazione.

In questo post parliamo di:

Pelle perfetta in estate: l’esfoliazione prima dell’epilazione


Esfoliare la pelle significa, letteralmente, ripulirla dalle cellule morte perché torni ad essere luminosa e i pori si aprano, impedendo la formazione di peli incarniti.

Questo passaggio renderà le gambe (o qualsiasi altra parte) più ricettive all’epilazione perché non vi saranno “ostacoli”.

È un’operazione da fare alcuni giorni prima. Dopo l’esfoliazione, infatti, la pelle diventa più sensibile e se trattata subito potrebbe arrossarsi e irritarsi, quindi occorre giocare d’anticipo.

A seconda della zona, bisognerà procedere con un’esfoliazione maggiore, ad esempio laddove risulti esserci uno strato di pelle più spesso. L’importante, sarà procedere con uno scrub adeguato dopo aver inumidito la pelle.

Come esfoliare la pelle con l’aiuto dello scrub


Lo scrub impiega microparticelle che “grattano via” le cellule epiteliali morte, stimolando così altre cellule a produrre pelle nuova.

Si tratta quindi di sostanze che devono agire in modo efficace ma, al contempo, non devono aggredire eccessivamente la parte trattata. Solitamente si usano sostanze naturali a base zuccherina o minerale.

Proprio al fine di non irritare la zona, occorre prevedere l’impiego di prodotti che abbiano anche una base idratante od oleosa, così da bilanciare l’azione meccanica con una che consenta di lasciare morbida la pelle. Se si tende ad avere secchezza cutanea, occorre riservare un ulteriore passaggio di sostanze idratanti anche dopo lo scrub.

I movimenti con cui si procede all’applicazione dovranno somigliare a quelli di un vero e proprio massaggio, circolari e decisi, atti ad arrivare su ogni area che s’intenda depilare. Ovviamente si può fare lo scrub anche su gomiti o talloni, che non hanno certo bisogno di epilazione, ma possono sicuramente beneficiare di un trattamento come questo.

leggi anche : Come utilizzare le maschere piedi

Gli errori da non fare prima di depilarsi


Come già accennato, lo scrub andrebbe fatto alcuni giorni prima dell’epilazione e questa è una delle prime regole da seguire onde evitare fastidiosi arrossamenti, soprattutto in zone delicate quali inguine o ascelle.

Mai usare la lametta sulla pelle asciutta: si rischia anche in questo caso di provocare irritazioni o persino piccole lesioni, quindi sarebbe bene procedere sotto l’acqua della doccia anche con l’ausilio di un po’ di sapone. Naturalmente lo stesso non vale se si fa un’epilazione con laser, in tal caso basterà esfoliare uno o due giorni prima.

Un altro errore molto comune quando si utilizzi il classico rasoio è quello di impiegare un dispositivo non adatto alla propria pelle. Che sia elettrico o manuale, il rasoio dovrà avere lame create appositamente per la pelle femminile, che siano più delicate sui peli sottili e maggiormente affilate dove il pelo è più grosso.

In caso di ceretta, bisogna assicurarsi  che la pelle sia ben pulita prima di procedere e il risultato sarà più visibile e duraturo.

Al contrario, con un rasoio elettrico o manuale non bisogna insistere con l’epilazione tutti i giorni per non stressare inutilmente la pelle o favorire persino la ricrescita più veloce della peluria.

Un dispositivo con lame non va lasciato mai sporco o umido, ma occorre ripulirlo per bene per evitare che arrugginisca o si creino pericolosi batteri. In tal senso, bisognerà procedere con una sostituzione costante dopo alcune settimane di utilizzo o se alla vista le lame sono evidentemente danneggiate o consunte.

Infine, qualunque sia il tipo di epilazione prescelto, stendere una crema idratante dopo il trattamento lascerà la pelle nutrita e luminosa.

Prodotti consigliati per una esfoliazione perfetta 


Tra i prodotti naturali per preparare un ottimo scrub casalingo con cui esfoliare la pelle prima dell’epilazione, vi sono senz’altro yogurt, miele e zucchero che ammorbidiscono e ripuliscono la pelle in modo estremamente efficace. Al fine di incrementare l’effetto esfoliante, è anche possibile abbinare allo zucchero sostanze più acide come il limone o persino la buccia d’arancia e il kiwi. Per le pelli più sensibili, invece, è possibile ovviare con olio d’oliva e amido di riso.

Tra i migliori prodotti in commercio, invece, possiamo citare senz’altro il Body Concept Scrub della Bioline Jatò che offre la sinergia di prodotti quali il sale marino, che rimuove efficacemente le cellule morte. Gli estratti di alga stimolano invece la produzione di nuova cute; infine, l’olio di mandorle dolci idrata in profondità.

Body concept scrub di Bioline Jatò - review - MyFloreschic

Un altro ottimo siero è il Gently Exfoliating Body Scrub della Kiehl’s che utilizza preziose microparticelle esfolianti costituite da perlite vulcanica e semi di albicocche. La camomilla e l’aloe vera, invece, hanno il compito di lenire e ammorbidire la pelle, purificandola con delicatezza durante il trattamento.

GENTLY EXFOLIATING BODY SCRUB - MyFloreschic

Se siete amanti del cioccolato e vi consiglio di usare il Body scrub Belgian chocolate di Organic Shop . Un prodotto adatto ad ogni tipo di pelle. Contiene burro di cacao biologico e zucchero naturale.

scrub al cioccolato per una pelle liscia e morbida -myfloreschic

 

In ogni caso, sarebbe opportuno ricercare prodotti adatti al proprio tipo di pelle: più o meno secca, delicata o tendente a macchie ed arrossamenti. Il suggerimento è quello di provare un po’ di prodotto su una porzione limitata per verificare la reazione della cute prima di procedere con il trattamento completo.

Alla prossima

Seguimi anche su Facebook Instagram

 

Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su facebook

Le recensioni e review presenti in questo blog sono frutto della mia esperienza personale, così come le opinioni espresse nei post.

per te

un ebook in regalo

Poker-copertine

Iscriviti alla newsletter MyFloreschic e ricevi in regalo un ebook con tanti consigli utili per la tua bellezza.

Per te

un ebook in regalo

Iscriviti alla newsletter MyFloreschic e ricevi in regalo un ebook con tanti consigli utili per la tua bellezza.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l’esperienza di navigazione e raccogliere statistiche anonime sul suo utilizzo. Mentre alcuni cookie sono abilitati automaticamente, altri cookie possono essere disattivati. Per i dettagli leggi la Privacy Policy.

Attivando tutti i cookie ci aiuti a migliorare la tua esperienza sul sito.

Alcuni contenuti non sono disponibili poiché hai disabilitato i cookie. 

Per accedere a questi contenuti puoi abilitare i cookie: fai clic per registrare le tue preferenze sui cookie.