Sempre alla ricerca di prodotti cosmetici nuovi ho avuto il piacere di provare alcuni cosmetici della Dottoressa Reynaldi, che mi hanno decisamente colpito.

Ma prima di parlarvene un breve cenno sulla Dottoressa e sul suo brand.

Storia dei cosmetici Reynaldi

La dottoressa Grazia Reynaldi si laurea in Farmacia nel 1970. La sua tesi verte sulla chimica riguardante i prodotti cosmetici.

cosmetici-myfloreschic.jpg

Nei 10 anni successivi mette su famiglia e apre il primo laboratorio e negozio dei suoi prodotti solo nel 1980.

La ricerca di componenti chimiche personalizzate e naturali, usate fino ad allora per i suoi cari, riscontra grande successo tra gli acquirenti che trovano così prodotti innovativi ed efficaci.

L’approccio immediato ed amichevole con colei che crea i preparati si rivela vincente. In breve, i negozi diventano 3 nel capoluogo piemontese.

 

I cosmetici provati

Maschera viso rassodante tartufo nero

cosmetici-myfloreschic.jpg

Il tartufo nero, oltre ad essere un alimento ricercato e delizioso, ha delle proprietà antiossidanti che l’azienda Reynaldi ha individuato e sfruttato in questa preziosa maschera per il viso.

L’enzima denominato superossido dismutasi, infatti, è una barriera fondamentale contro l’azione ossidativa dell’ossigeno e riduce gli effetti dell’invecchiamento che sopraggiungono tra i 40 e i 50 anni rilassando la pelle e rendendola soggetta al crearsi delle rughe.

Non solo, il tartufo nero schiarisce l’epidermide rendendola più luminosa.  Elimina le macchie e la rimpolpa ringiovanendola naturalmente.

Per avere un effetto lifting efficace e duraturo, basta spalmarne una certa quantità sul viso e risciacquarla dopo circa un quarto d’ora, oppure usarla come una crema in uno strato sottile almeno una volta al giorno.

La confezione è da 100 ml per un costo di 60 euro.

Karolio

cosmetici-myfloreschic.jpg

L’olio di karité viene estratto dalle piante delle regioni subsahariane (così come anche il burro) ed ha proprietà emollienti che ritroviamo in questo olio per il corpo, adatto a tutta la famiglia.

Non a caso, l’albero da cui derivano i semi di karité viene anche chiamato “albero della giovinezza”.

Infatti, oltre a idratare la pelle, massaggiando il corpo con l’olio di karité si apprezzano anche effetti antiossidanti, rigeneranti ed elasticizzanti.

Un vero nutrimento per le cellule stanche e invecchiate che rinascono letteralmente a nuova vita.

Confezione da 200 ml al costo di 11 euro.

Detergente biologico viso e capelli

Direttamente dalla ricerca Reynaldi  nasce Uno Eco Bio, un detergente che può essere utilizzato su tutto il corpo, inclusi i capelli.

Una sinergia vincente, quindi, riassunta in un unico prodotto.

Detergente, esfoliante e adatto anche per l’igiene intima, questo prodotto contiene camomilla e malva, naturalmente lenitive sulla pelle e schiarenti sui capelli.

La rosa canina, invece, contiene preziose vitamine C, A ed E, oltre a flavonoidi e polifenoli che tonificano, depurano ed eliminano macchie e rughe dalle pelli invecchiate.

confezione da 300 ml ad un costo di 20 euro.

Fluido viso Helix Aspersa

cosmetici-myfloreschic.jpg

Un’altra punta di diamante a marchio Reynaldi è questo fluido per il viso a base di bava di lumaca, dalle proprietà notoriamente benefiche che vanno dalla cura dell’acne a tutti quegli inestetismi che si possono presentare con il passare del tempo.

La morbidezza e la tonicità della pelle vengono indotte anche dalla generosa quantità di collagene contenuto nella bava di lumaca, nonché dall’acido glicolico, esfoliante naturale che favorisce la rigenerazione cellulare.

La sua azione purificatrice s’incontra anche con quella degli estratti della soia, della mandorla e della glicerina.

Confezione da 50 ml ad un costo di 80 euro.

 

leggi anche: i benefici della bava di lumaca come antirughe 

Oleomix Amazzonia

cosmetici -myfloreschic-jpg

Per contrastare la comparsa delle prime rughe, direttamente dall’America Latina proviene la Mauritia Flexuosa, endemica della foresta amazzonica.

Gli estratti di questa pianta, sapientemente mixati in questo olio assieme alle bacche di acai, sono altamente antiossidanti e stimolano la rigenerazione delle cellule.

La passiflora, invece, protegge il viso dagli effetti nocivi dell’inquinamento e degli agenti atmosferici in generale, mentre l’olio di semi di girasole con le sue vitamine nutre la pelle e ne ringiovanisce l’aspetto.

Si applica due volte al giorno sul viso pulito e gli effetti ammorbidenti sono visibili fin da subito.

Confezione da 15 ml ad un costo di 37 euro.

 

Cosa ne penso di questi cosmetici

Devo dire che non conoscevo il marchio e sono stata molto felice di poterlo testare.

Sono stata incuriosita subito dalle materie prime usate, soprattutto il tartufo nero e l’olio amazzonico.

Oltre alla maschera al tartufo nero che trovo molto valida e che utilizzo ormai abitualmente, mi è piaciuto molto Karolio.

La maschera al tartufo nero lascia la pelle liscia e soda. Ha un deciso effetto lifting e rimpolpante. SI può usare in piccole quantità anche come crema viso.

Karolio è un olio corpo che si assorbe con estrema facilità e non unge. Ne basta pochissimo per avere la pelle idratata in profondità. Lo utilizzo dopo la doccia, insistendo sulle zone più ruvide del corpo con ottimi risultati.

Comodo il detergente bio che si può utilizzare sia sul corpo che sui capelli. Ideale per tutta la famiglia, detergente e delicato allo stesso tempo.

Ho utilizzato anche il siero alla bava di lumaca. Se mi seguite sapete che tra i prodotti naturali è quello che preferisco come antiage e ve ne ho parlato spesso qui e qui. Direi che questo è tra i miei preferiti. E’ molto fluido e ne basta veramente pochissimo. Lo utilizzo la mattina passandolo anche sul collo e sul décolleté. Devo dire che mantiene quello che promette.

Per quanto riguarda l’olio mix , mi è piaciuto, anche se lo trovo molto corposo. Lo utilizzo da solo la sera come contorno occhi perché molto idratante. Sul viso preferisco unire due gocce di prodotto alla mia crema viso in modo da diluirlo un pò.

In linea generale un brand che mi è piaciuto e ho apprezzato e che consiglio alle mie amiche “anta”

 

seguimi anche su Facebook e Instagram