Consigli e suggerimenti per riuscire a dormire meglio ed avere un sonno sereno e rilassato.

 

Passare una notte serena, riuscire a dormire bene senza svegliarsi più volte  credo sia uno dei desideri di tutti noi.

Dormire poco e male ha delle ripercussioni sia sul nostro fisico che sulla nostra mente che possono condizionare alcuni aspetti della nostra vita quotidiana.

Per qualcuno addormentarsi non è facilissimo. Ci si gira e rigira nel letto, si rimane con gli occhi sbarrati, oppure dopo appena due o tre ore di sonno si è già svegli! 

 

 

10 consigli per dormire meglio

 

 

Consiglio n 1:  Fare un bagno caldo.

L’acqua non deve essere caldissima, usare un bagno schiuma con una fragranza rilassante o mettere nella vasca da bagno qualche goccia di olio essenziale. Scegliere anche qui fragranze che aiutano a calmare e rilassare. Arancio e Lavanda hanno questo potere. Magari accendere qualche candela e rimanere a mollo con gli occhi chiusi cercando di lasciare andare i pensieri.

 


bagno schiuma e crema corpo Bop Happy all'essenza di violetta -myfloreschic

leggi anche : benessere e relax con l’essenza di violetta

 

Consiglio n 2 : Bere una bevanda calda

Sorseggiare una bevanda calda prima di andare a dormire aiuta decisamente a rilassarsi.

Via libera a camomille e tisane : sono il rimedio ideale per chi vuole coccolarsi con dolcezza a fine giornata. Assaporarle  lentamente , magari rilassati su un divano.

 

Consiglio n 3:   leggere un libro con una luce bassa.

Dedicare qualche tempo ad una buona lettura che ci affascina, magari su una poltrona o su un divano può essere molto efficace per sgombrare la mente. Possibilmente cercare di leggere con una luce non troppo alta. Anche qui una candela profumata o un bruciatore con qualche essenza rilassante aiuta a creare la giusta atmosfera.

 

Consiglio n 4 :  ascoltare della musica rilassante

La musica ha un grandissimo potere, riesce a calmare il nostro animo. La scelta, soprattutto la sera dovrebbe ricadere su dei brani che ci piacciono, non deve essere troppo forte proprio per aiutarci a ritrovare la calma interiore.  Ascoltarla, magari in cuffia, sorseggiando la nostra tisana può diventare una buona abitudine, la nostra coccola serale per staccare dalla giornata appena passata.

 

Consiglio n 5:  fare qualche esercizio di stretching per sciogliere i muscoli.

Sdraiato supino  sul letto, con la luce spenta inizia a pensare alle parti del tuo corpo.  Inizia dai piedi concentrandoti e pensandoli pesanti e piano piano risali fino alla testa. Tendi due o tre volte tutti i muscoli. Questo semplice esercizio aiuta a rilassare il corpo e la mente.

 

Consiglio n 6:  usare il letto solo per dormire.

Bisognerebbe usare il proprio letto solo per dormire o per delle attività che ci possano rilassare. Vietato lavorare a letto, telefonare e usare computer e telefonini.

 

Consiglio n 7 : la temperatura ideale 

La temperatura ideale della stanza dovrebbe essere intorno ai 21 gradi.  Ne troppo calda, ne troppo fredda. Assicurarsi di arearla prima di andare a dormire. Il fresco e l’aria pulita ci aiutano a prendere sonno.

 

Consiglio n 8 :  materasso e cuscini

Devono essere comodi e al risveglio farci sentire riposati e non provocarci dolori. Investire in un buon materasso  e in cuscini che siano adatti è fondamentale per la nostra qualità del sonno. Anche la biancheria da letto dovrebbe essere scelta con cura. Preferire cotone e lino, più freschi e naturali.

 

Consiglio n 9 : utilizzare delle essenze rilassanti

L’olfatto è un senso molto importante che trasmette sensazioni al nostro cervello. Per questo se sul vostro cuscino mettete qualche goccia di essenza rilassante il vostro sonno migliora decisamente. Bastano due o tre goccie di olio essenziale. Il mio consiglio è di usare l’olio essenziale di arancio amaro che ha il potere di calmare la mente.

 

Ed eccoci arrivati all’ultimo consiglio …….forse il più importante!

 

Consiglio n 10 : NO all’utilizzo di smartphone o tablet o device elettronici prima di coricarsi

Spesso utilizziamo il nostro telefonino o il tablet per giocare, per distrarci o per informarci. Bisognerebbe evitare di utilizzarli prima di andare a dormire e soprattutto mai utilizzarli a letto. La luce emessa dagli schermi dei display ha sul nostro cervello lo stesso effetto della luce solare. Inibisce infatti la produzione di melatonina , l’ormone del sonno. La melatonina oltre a regolare il ciclo sonno/veglia, favorisce l’addormentarsi. Facile capire come cambiare questa abitudine può essere una chiave di svolta per avere un sonno più rilassato e riposato.

Come dormire meglio : ultimo suggerimento  

 

Per riposare bene occorre innanzitutto mantenere regolarità nell’ora in cui si va a dormire e in quella in cui ci si sveglia, non distaccandosi eccessivamente, nel limite del possibile, dai ritmi luce-buio.

Non andiamo a letto troppo tardi e non restiamo a letto troppo a lungo la mattina, il nostro sonno potrebbe essere più frammentato e non ristoratore.

 

 

Se vuoi approfondire l’argomento leggi anche : Quante ore di sonno sono necessarie ?

 

Buon riposo!