E’ ormai qualche anno che nel mondo del make-up sta spopolando la tecnica del CONTOURING.

Il Contouring, anche detto Sculpting, permette di scolpire il viso in modo da correggere le piccole imperfezioni e valorizzare i punti di forza del volto. La tecnica si basa sull’equilibrio dei punti di luce e di ombra in modo da esaltare i tratti del viso.

Esistono diversi modi e una miriadi di prodotti per dare tridimensionalità al viso; noi da qualche settimana stiamo testando una delle novità di PaolaP:

Contouring Kit – MAGIC POWDER.Contouring kit di PaolaP review _ MyFloreschic

“Una palette di polveri per il contorni. 8 colori che rivoluzioneranno sapientemente le linee naturali del viso per dorargli armonia, luminosità e proporzione.”

Vi abbiamo già parlato di altri prodotti del brand: le palette occhi Africa e India Collection e i Rossetti Lip4kiss.

La palette in polvere per il contouring è stata un’ulteriore conferma della qualità dei prodotti PaolaP.

Una palette che racchiude 8 cialde nel classico packaging damascato che contraddistingue i prodotti PaolaP e uno specchio molto ampio e comodo.

Contouring kit di PaolaP review _ MyFloreschic

Quattro colori della palette sono quelle per i punti di luce:
  • Abracadabra
  • Hocus Pocus
  • Sim Sala Bim
  • Alakazam

Colori opachi da utilizzare nel triangolo di luce del volto: sulla fronte, sul ponte del naso, nella parte alta degli zigomi, arco di cupido e mento.

Contouring kit di PaolaP review _ MyFloreschic

Quattro colori scuri per scolpire e correggere i piccoli difetti:
  • Bibbidi Bobbidi Bu
  • Apriti Sesamo
  • Shazam
  • Finite Incantatem

Anche in questo caso colori opachi da utilizzare nei punti di ombra: ai lati del naso per renderlo più sottile, sotto gli zigomi per renderli più alti oppure sotto il mento per correggere otticamente il doppio mento.

Le polveri di questa palette hanno una scrivenza molto buona, come potete vedere anche dagli swatch nelle foto, sono setose, poco polverose e si sfumano con estrema facilità, quindi sono adatte anche per le “principianti”. 🙂

Sulla mia pelle i colori che meglio si sposano sono Sim Sala Bim e Alakazam per i punti di luce, mentre Bibbidi Bobbini Bu e Finite Incantem per le zone d’ombra. Trovo che Apriti Sesamo e Shazam siano più adatte a scaldare l’incarnato più che al contouring in quanto sono colori dal sottotono caldo.

Come vi dicevo le polveri si lavorano molto bene e trovo che siano adattissime anche per il trucco occhi.

Oltre alla Magic Powder, PaolaP propone anche la Magic Cream Contouring: una palette di cialde in crema che abbiamo considerato fosse adatta a mani più esperte.

Noi abbiamo acquistato questa Palette al Cosmoprof dove è stata presentata in anteprima, ma presto la troverete sul loro sito internet e presso i loro rivenditori.

Per chi fosse interessato, vi lasciamo l’inci delle polveriContournig kit di PaolaP review _ MyFloreschic

Anche voi vi affidate alla tecnica del contorni per scolpire e rendere più armonioso il vostro viso? Quali sono i prodotti che utilizzate?

Alla prossima!

 

seguici anche su Facebook e Instagram